Acqua SPA porta la Finlandia a casa vostra!

Ecco i nostri consigli per utilizzare al meglio la vostra sauna e godere di tutti i benefici!

Prima di tutto, togliete orologi, gioielli e monili, specialmente metallici, perchè potrebbero diventare molto caldi, (danneggiando la cute) o potrebbero restringersi con il calore (procurando altrettanto disagio). Dopo un pasto abbondante, aspettate almeno due ore prima di una sauna, in modo da non sovraccaricare il sistema circolatorio.

http://uetd-hessen.de/?deuir=westf%C3%A4lische-nachrichten-sie-sucht-ihn&d3e=27 Non entrate mai in sauna a stomaco vuoto.

http://sat-rent.de/deribbebe/15287 Per far fronte al calore e raffreddare il corpo con la sudorazione il corpo compie un lavoro supplementare, per il quale ha bisogno di energia.

http://thinkmaya.com/?biorer=recherche-fille-en-tunisie&c1b=5d Una sauna senza un nutrimento adeguato può provocare nausea o svenimento.

dating ukrainske kvinner L’ideale è un pasto leggero ma nutriente almeno un’ora prima della sauna.

http://devrimcicephe.org/vistawkoe/3024 Vi ricordiamo inoltre che, prima di usare la sauna, è preferibile consultare il vostro medico, specialmente se vi è già stata diagnosticata qualche condizione fisica non ottimale.

sauna vista da interno
sauna
Iniziamo … di solito è consigliata una doccia prima di entrare in sauna; d’altra parte, c’è chi non vede l’ora di sentire il sudore formarsi e scorrere sulla pelle.

http://www.ikutbet.net/?frestir=site-de-rencontre-mariage-quebec&06f=97 Perciò, questa è una scelta che dipende dai gusti e dalle circostanze.

http://htadesignvn.com/?prostin=agencias-matrimoniales-guipuzcoa&6d3=43 Una volta entrati nella sauna si consiglia di stendere un asciugamano sulla panca sia per igiene che per rendere più confortevole la vostra permanenza all’interno all’interno della cabina.

http://calonline.com/?q=viagra-viagra-online-pharmacy Le condizioni migliori per godersi la classica sauna finlandese sono temperatura tra 75 e 90 °C ed umidità tra il 20 ed il 35 %, in modo da creare un caldo secco.

source site Di tanto in tanto si può spruzzare un po’ d’acqua sulle pietre della stufa (con l’apposito mestolo di legno) per sentire il pizzicore del calore sulla pelle. Una variante più estrema consiste nell’aumentare la temperatura a 95÷110°C riducendo quasi del tutto l’umidità.

cottbus partnervermittlung In queste condizioni il sudore è l’unico modo che ha il corpo per termoregolarsi.

La sauna serve appunto per sudare!

Tuttavia ci vuole un po’ di tempo affinché la sudorazione abbia inizio.

Perciò non si deve forzare la mano, ad esempio, gettando “mestolate” d’acqua sulle pietre della stufa. Il risultato sarebbe uno shock di calore che bloccherebbe il normale funzionamento delle ghiandole sudorifere.

Il corpo inizia a sudare dopo che la sua temperatura è salita di un paio di gradi, il che richiede dagli 8 ai 12 minuti, a seconda della capacità di sudorazione della persona.

Non è aumentando la temperatura della sauna che si accelera la sudorazione.

La permanenza in sauna è un fatto soggettivo. A parte i primi tempi per familiarizzarsi con la sauna ed abituare il corpo al calore, 15÷20 minuti di permanenza sono la media per ciascun periodo di sauna per trarne il giusto beneficio.

Nel periodo di permanenza bisogna intervallare la stessa, con una doccia, in maniera da aiutare il corpo a rinfrescarsi ed a lavare via le impurità espulse attraverso la pelle.

Questa breve pausa serve anche per bere e rimpiazzare l’ingente quantità di acqua perduta con la sudorazione.

Dopo la sauna, è indispensabile bere qualcosa di rinfrescante ed è consigliato aspettare a rivestirvi finché la sudorazione sia completamente cessata.

In questa fase, gli esperti finlandesi, raccomandano anche di tenere i piedi poggiati sul terreno.

Evitate bevande alcoliche e troppo cibo.

Una bevanda analcolica e uno snack leggero sono la giusta conclusione di una piacevole sauna.

Oggi, la sauna viene utilizzata soprattutto per la pratica idrotermica, per prevenire dolori muscolari, alleviare emicranie, disintossicare il corpo, ecc..

Le saune realizzate in legno di abete, di pino o in emlock (essenza priva di nodi e molto fine) possono essere standard o su misura, dotare di illuminazione normale o a led ed a led RGB per creare piacevoli effetti cromatici e sensoriali al suo interno.

La sauna può essere dotata oltre che di porta in vetro (temperato) anche di vetri in grado di fare vedere l’ambiente esterno ovvero possono avere anche intere pareti vetrate, laddove il panorama o l’ambientazione merita un affaccio sullo stesso.

Seroquel buy on line Acqua SPA è in grado di realizzare saune personalizzate secondo i vostri desideri e le vostre necessità!